CeSED

22 settembre 2011: nasce il Centro Studi Economia e Diritto – Ce.S.E.D.

1868

In data 22 settembre 2011 si è costituita l’Associazione Scientifico-Culturale “CESED” (Centro Studi Economia e Diritto), con sede legale a Milano (Legnano). Di seguito si riportano, in sintesi, gli obiettivi istituzionali:

L’Associazione culturale “Ce.S.E.D.” è un ente non commerciale che si dichiara indipendente da qualsiasi partito politico o credo religioso e contrario a qualsiasi forma di discriminazione.

L’Associazione non ha finalità di lucro e si propone di diffondere e promuovere la cultura economico-giuridica creando un centro di aggregazione di soggetti che intendano condividere e diffondere idee, conoscenze, esperienze e progetti, nonché contribuire allo sviluppo della cultura d’impresa, all’orientamento, alla formazione e alla crescita professionale di giovani già operanti o che aspirino ad operare nel mondo delle discipline economico-giuridiche, prestando attenzione anche ai problemi connessi all’etica dell’economia e alla deontologia professionale.

L’Associazione vuole rappresentare un incubatore di idee, che favorisca l’incontro e il confronto scientifico-culturale tra gli operatori fondamentali del sistema economico-giuridico di matrice professionale, accademica e imprenditoriale, in un ottica innovativa e coerente con i fini dell’Associazione stessa.

L’Associazione ha il compito di contribuire alla crescita culturale, professionale e sociale degli Associati, incentivando scambi di esperienze e rapporti di collaborazione, anche con enti ed istituzioni diversi.

Per la realizzazione degli scopi sociali, l’Associazione si prefigge di svolgere, a favore dei propri Associati e/o di terzi, analisi, studi, ricerche, corsi, seminari, convegni e altre iniziative scientifico-culturali di particolare interesse; è, altresì, prevista la produzione di pubblicazioni e/o materiali didattici tradizionali e/o innovativi (i.e.e-book) sui principali aspetti economico-giuridici, cui verrà dato ampio risalto sul sito Internet istituzionale. L’Associazione si propone, altresì, la promozione di iniziative di nuova imprenditorialità, volte ad agevolare l’occupazione, l’innovazione e l’internazionalizzazione delle imprese, la competitività dei sistemi produttivi locali, l’attrazione degli investimenti, la ricerca e lo sviluppo di idee innovative di impresa, nonché la creazione di occasioni di incontro tra i proponenti di queste, il mondo della ricerca scientifica e della finanza in ambito regionale, nazionale ed europeo.

L’Associazione intende, altresì, organizzare attività di orientamento e formazione, eventi culturali, dibattiti, incontri di tipo seminariale, ma anche a carattere conviviale e ricreativo, sollecitando scambi di opinione fra gli Associati, nonché tra questi ed i soggetti esterni, eventualmente anche mediante l’organizzazione di attività ludiche, mostre ed altre manifestazioni artistiche e culturali.

L’Associazione potrà ricorrere a strumenti di comunicazione tradizionali e/o innovativi, allo sviluppo di uno o più siti Internet, nonché alla diffusione di periodici e/o altre pubblicazioni che potranno assumere sia forma cartacea che elettronica.

L’Associazione, inoltre, si propone di favorire iniziative volte ad avvicinare il sistema della ricerca pubblica e privata a quello imprenditoriale, promuovendo, se necessario, attività finalizzate a rafforzare e incentivare l’attività di studiosi e ricercatori e a sviluppare reti tra i soggetti operanti in campo economico-giuridico.

Al fine di ridurre i costi di organizzazione delle suddette attività, l’Associazione può anche concludere accordi di sponsorizzazione con soggetti terzi.

Per il raggiungimento degli scopi istituzionali, l’Associazione può stipulare accordi di collaborazione e/o contratti con altri soggetti che operano in settori affini e potrà avvalersi di esperti che animino le attività associative, arricchendo il patrimonio culturale dell’ente. L’Associazione può, in caso di necessità, avvalersi della collaborazione di professionalità esterne per prestazioni di carattere specialistico e può, inoltre, stabilire rapporti di collaborazione con giovani e meritevoli laureati tramite borse di studio e/o contratti.

L’Associazione può assistere i propri Associati nello svolgimento di tutte le pratiche inerenti alla gestione d’impresa, anche con l’ausilio di esperti e/o professionisti esterni.

L’Associazione può partecipare a bandi di gara pubblici, anche in relazione ai fondi comunitari, nazionali, regionali e locali per finalità collegate alle proprie funzioni ed attività.

L’Associazione può, inoltre, operare quale casa editrice, su qualsiasi supporto, di ogni pubblicazione diretta al raggiungimento dello scopo della Associazione medesima.

L’Associazione potrà esercitare attività di natura commerciale per ragioni di autofinanziamento: in tal caso dovrà osservare le normative amministrative e fiscali vigenti.

L’Associazione, per il perseguimento dei propri fini istituzionali, può avvalersi di lavoratori dipendenti, di prestatori di lavoro autonomo o professionale, anche ricorrendo a propri Associati.

(Fonte: Statuto sociale del Ce.S.E.D.)

 

Download PDF

NESSUN COMMENTO

Lascia un Commento