Alta Formazione

CONVEGNO: I processi investigativi nel crimine economico finanziario internazionale

UniTS

Dipartimento di Scienze Politiche e sociali

Corso di Laurea Scienze Internazionali e Diplomatiche di Gorizia

Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (4)

Il 27 marzo 2015 alle ore 11,00, presso il Polo Goriziano della prestigiosa Università di Trieste, si è svolto un interessante Convegno al quale hanno partecipato autorevoli relatori del mondo istituzionale, accademico e professionale. Tra tutti, si cita il Comandante in Seconda della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d’Armata Dott. Pasquale Debidda, il quale ha esposto in maniera chiara ed efficace il tema oggetto della sua relazione.

Nell’ambito del Convegno, al quale hanno assistito studenti, docenti e rappresentanti delle Istituzioni, si è discusso dei principali temi riconducibili alla criminalità economico-finanziaria internazionale nonché alle modalità e strumenti per contrastarla.

Dal confronto è emerso il ruolo cruciale della Guardia di Finanza e delle altre Forze dell’Ordine nella lotta alle organizzazioni criminali e la necessità di proseguire sulla strada della prevenzione e della repressione.

Dopo l’intervento introduttivo del Generale Pasquale Debidda, il quale ha rappresentato lo scenario internazionale del crimine economico-finanziario, descrivendo le principali strategie investigative adottate dal Corpo della Guardia di Finanza, è intervenuto il Dott. Claudio Melillo, Presidente del Centro Studi di Economia e Diritto – Ce.S.E.D., il quale ha tenuto una relazione sul tema dell’evasione fiscale internazionale e, in particolare, del Tax Risk Management e della Criminologia applicata all’ambito tributario (i.e.Tax Crime Risk Management ovvero Tax Crime Intelligence), evidenziando la necessità di recepire rapidamente i suggerimenti dell’OCSE riguardanti l’adozione di strumenti di monitoraggio (cosiddetti Tax Control Framework) che consentano alle imprese di prevenire i rischi fiscali, agevolando, dunque, il compito degli Organi di controllo nella lotta all’evasione e all’elusione fiscale nazionale ed internazionale.

CONVEGNO

“I processi investigativi nel crimine economico finanziario internazionale”,

27 marzo 2015

  • Pasquale Debidda, Comandante in Seconda della Guardia di Finanza:

“Proiezione internazionale del crimine economico-finanziario: analisi e strategie di contrasto. La posizione della Guardia di Finanza.”

  • Fabio Pantaleo, responsabile Unicredit e referente per Banca d’Italia in relazione alle procedure antimafia:

“Il ruolo del sistema bancario nella prevenzione del crimine economico finanziario”

  • Claudio Melillo, Dottore Commercialista e Tributarista in Milano,

Presidente e Direttore Scientifico del Centro Studi di Economia e Diritto – Ce.S.E.D.:

“Criminologia tributaria internazionale ed esterovestizione societaria: un nuovo modello di tax risk management”

  • Francesco Sidoti, professore ordinario di criminologia, Università L’Aquila:

“L’intelligence economica: una contro-storia”.

  • Silverio Ianniello, vice presidente IPALMO:

Fatca e rubik :strumenti anche per contrastare il riciclaggio

Coordina PierGiorgio Gabassi, direttore Istituto per la Ricerca sul Negoziato di Gorizia

Aula Magna h. 11

* * *

ALCUNI MOMENTI DEL CONVEGNO

IMG_5191 IMG_5190
IMG_5185 IMG_5184
IMG_5183 IMG_5182
IMG_5180 IMG_5178
IMG_5177 IMG_5176
IMG_5175 IMG_5172
Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (17) Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (10)
Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (15) Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (8)
Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (5)  Foto Conferenza Comandante In Seconda Gorizia 27 Marzo 2015 (7)

 











Download PDF