News Alta Formazione (altri Enti)

Milano, 29 novembre 2012: Finance Director Forum One Day

LA RILEVANZA IN AZIENDA DEGLI INTANGIBLES: ORIENTAMENTI OCSE E DELL’AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA NELLE VERIFICHE FISCALI
La proprietà e lo sfruttamento dei beni immateriali rappresentano una parte significativa della creazione di valore nelle imprese multinazionali. Tali imprese investono sempre più in attività immateriali, al fine di migliorare la propria competitività ad un tasso di crescita più rapido di quello che garantirebbe l’investimento nel capitale materiale.
Le operazioni di trasferimento cross border di intangibles possono presentare diversi sviluppi da un punto di vista di tax planning per i gruppi multinazionali; d’altro canto, i Governi sono molto sensibili alla tematiche dei trasferimenti di beni immateriali, in quanto preoccupati dalla possibile erosione di base imponibile che tale tipo di operazioni potrebbe comportare.
Dal punto di vista del transfer pricing, le transazioni aventi ad oggetto beni immateriali potrebbero consistere nell’uso di intangibles per la produzione di beni o la prestazioni di servizi (come ad esempio, l’uso di marchi, brevetti, knowhow), e/o il trasferimento tra imprese associate di diritti immateriali.

Il workshop si propone di approfondire alcuni profili in tema di:

  • · Transfer Pricing e rilevanza dei beni immateriali;
  • · Gestione delle verifiche fiscali nelle imprese multinazionali;
  • · Tax Risk Management.

Relatori:

  • Salvatore Mattia, Avvocato, Segretario del Comitato Tecnico Fiscale ANDAF; Partner, Centro Studi Internazionali GEB Partners,
  • Claudio Melillo, Senior Manager, Centro Studi Internazionali GEB Partners.
Download PDF