Note legali

Note legali

ECONOMIAeDIRITTO.it è una Rivista registrata presso il Tribunale di Milano (Autorizzazione n. 92 del 26.03.2013). Essa rende disponibili informazioni di argomento economico e giuridico e aggiornamenti su iniziative formative ed editoriali sviluppate in tali settori.

Condizioni per l’utilizzo del sito
La registrazione dell’utente, necessaria per l’accesso ai contenuti e al servizio di newsletter, è condizionata alla preventiva lettura da parte dello stesso dell’Informativa prevista dall’Art. 13 del D. Lgs. 196/2003 relativa al trattamento dei dati personali.
L’Informativa, presente nel modulo di registrazione, contiene: l’indicazione delle finalità per le quali i dati sono raccolti, la natura obbligatoria o facoltativa del conferimento, i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i dati possono essere eventualmente comunicati, i diritti dell’interessato, gli estremi identificativi del titolare del trattamento dati.

Nella fruizione della Rivista, l’utente deve rispettare copyright, diritti di nome e marchio e tutti gli altri diritti di ECONOMIAeDIRITTO.it e di terzi (in particolare, i diritti di personalità).

All’utente si proibisce, tra l’altro, di utilizzare qualsiasi immagine, informazione o dichiarazione che possa apparire diffamante, discriminatoria, razzista, o che esalti la violenza, o che contenga insulti, falsità, pornografia, o elementi potenzialmente in grado di corrompere il pubblico giovane.

L’utente s’impegna a non abusare della piattaforma che ospita la Rivista in alcun modo, in particolare:

•   a non eludere alcuna misura di sicurezza implementata sulla piattaforma;

• a non utilizzare alcun dispositivo e alcuna applicazione dannosa, o potenzialmente dannosa per i sistemi di ECONOMIAeDIRITTO.it, o che causi il cattivo funzionamento di questi sistemi, in particolare, in conseguenza di modifiche alla struttura fisica o logica dei server o della rete di ECONOMIAeDIRITTO.it, o di altre reti; inoltre,

•  a non includere la piattaforma, né integralmente né in parte, in altro contenuto del web, privato o commerciale, e a non utilizzare la piattaforma a scopi commerciali senza il consenso scritto dei titolari dei diritti su di essa.

Dati conferiti
In tutte le trasmissioni indirizzate a ECONOMIAeDIRITTO.it l’utente garantisce che i suoi dati personali sono veri, reali, completi ed aggiornati. In caso di variazioni l’utente si impegna ad aggiornare tempestivamente tali dati.
ECONOMIAeDIRITTO.it non potrà mai essere ritenuto responsabile per la mancata fruizione dei servizi da parte dell’utente dovuta a incompletezza, errori e/o omissioni relativi ai dati personali comunicati dall’utente.

Protezione dei dati personali
ECONOMIAeDIRITTO.it ha reso note all’utente, come da separata Informativa, le finalità e le modalità del trattamento dei dati personali al quale l’utente ha acconsentito mediante l’apposita dichiarazione di consenso.
In forma assolutamente anonima è possibile che siano memorizzate alcune informazioni legate alla navigazione della newsletter, come ad esempio le pagine visitate e i passaggi fra queste, i tempi medi di navigazione, i sistemi operativi con i quali l’utente accede ed altri dati che possono fornire indicazioni utili per un continuo miglioramento del servizio.

Nel caso in cui, nel corso della propria attività di gestione del sistema, si ricorra all’attività di terze parti, queste saranno tenute a non utilizzare dati personali tranne che per fornire i servizi richiesti; saranno altresì tenute a mantenere la più assoluta riservatezza.

Diritti di proprietà intellettuale e relativi obblighi dell’utente
I contributi editoriali forniti dagli esperti divengono di esclusiva proprietà del sito e potranno essere archiviati e pubblicati nel database del sito, senza limitazione alcuna e a esclusiva discrezione della redazione.
E’ vietata la riproduzione dei testi e della grafica contenuti nel sito e nella newsletter ECONOMIAeDIRITTO.it senza previa autorizzazione scritta da parte dei titolari del sito.

Esonero e limitazioni di responsabilità
I contenuti offerti da ECONOMIAeDIRITTO.it sono gratuiti, redatti con cura e diligenza. I titolari del sito, tuttavia, declinano ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali ritardi, imprecisioni, errori, omissioni derivanti dai suddetti contenuti. I titolari del sito non sono in alcun caso da considerarsi responsabili della correttezza e/o della legittimità dei suddetti contenuti ai sensi della normativa applicabile (in particolare per norme su diritto d’autore, privacy, ecc.).
I contenuti pubblicati, ad uso esclusivamente informativo, potrebbero non essere sempre necessariamente esaurienti, completi, precisi e aggiornati.
Gli articoli degli esperti e dei partner editoriali non costituiscono infatti un parere di tipo professionale o giuridico. Resta infatti a carico dell’utente la verifica delle informazioni reperite tramite apposita consulenza professionale specializzata, prima della loro applicazione.

I titolari del sito non saranno inoltre responsabili nel caso di: ritardi, malfunzionamenti e interruzioni nell’erogazione di qualsiasi servizio causati da forza maggiore, manomissioni o interventi sui servizi o sulle apparecchiature, generati dagli utenti ovvero da parte di terzi non autorizzati dal sito, errata utilizzazione del servizio da parte degli utenti, malfunzionamento dei terminali utilizzati dagli utenti, interruzione totale o parziale del servizio di accesso locale o di terminazione della chiamata fornito da altro operatore di telecomunicazioni, se anch’essa dovuta a ragioni di forza maggiore o a fatti di terzi.

Link e collegamenti
ECONOMIAeDIRITTO.it può contenere link ad altri siti o ad altre risorse del Web. L’utente è pienamente consapevole che i titolari del sito non controllano e quindi non sono in alcun modo responsabili per i contenuti o la pubblicità diffusi su tali siti o per i prodotti o i servizi ivi offerti o negoziati così come per la qualità degli stessi.
I titolari del sito non sono inoltre responsabili per le modalità con le quali altri soggetti gestiscono la tutela dei dati personali.

La gestione dei cookies
I cookies possono essere usati per ottenere informazioni personalizzate da un sito Web. Un cookie è un elemento che un sito Web invia al vostro browser. Questo elemento viene poi memorizzato sul vostro sistema. Alcune pagine della Rivista usano i cookies, al fine di garantire il riconoscimento del navigatore per velocizzare le modalità di accesso e migliorare l’erogazione dei servizi, attraverso analisi statistiche.
Potete impostare il vostro browser in modo da essere informati quando ricevete un cookie: potrete così decidere se accettarlo o meno. A questo proposito contattate per informazioni il produttore dei differenti browser.

 

Download PDF