CeSED

P. Valente, Esterovestizione e residenza, IPSOA, 2013

2133

di Daniele De Carolis

Esterovestizione_e_residenza_20268.ashxGiunto alla sua terza edizione, il volume di Piergiorgio Valente offre un’esposizione esaustiva di uno dei temi fondamentali della fiscalità internazionale: la determinazione della residenza fiscale delle società ed il connesso fenomeno dell’esterovestizione. Si tratta di un tema di particolare attualità nel dibattito nazionale ed internazionale, in virtù della presunzione di esterovestizione introdotta con il comma 5 bis dell’art 73 TUIR, gli aggiornamenti introdotti dall’OCSE al Commentario all’art 4 del Modello di Convenzione contro le Doppie Imposizioni e la prassi sviluppatasi nel corso delle numerose verifiche da parte dell’autorità fiscale nei confronti di società italiane ed estere. Nel contesto ora delineato, il manuale di Valente fornisce una visione globale della materia della residenza fiscale e dell’esterovestizione, declinandola non solo nei suoi profili nazionali, ma anche evidenziandone gli aspetti internazionali, comunitari e comparati, spingendosi ad analizzare la normativa e prassi di riferimento degli ordinamenti giuridici di altri Stati.

Il volume si caratterizza inoltre per il suo particolare approccio teorico-pratico, con particolare enfasi sull’analisi del percorso ispettivo seguito dall’amministrazione finanziaria nell’individuare l’effettiva residenza delle persone giuridiche. Costituisce sicuramente un valore aggiunto del libro la particolare struttura dei capitoli, ciascuno dei quali è corredato da tavole riassuntive che schematizzano i principali concetti espressi nel corso della trattazione; inoltre, alla fine di ogni capitolo è posta una sintesi in italiano ed un abstract in lingua inglese, nonchè una nutrita bibliografia che ricapitola tutti i riferimenti legislativi, giurisprudenziali, dottrinali e di prassi. Questa caratteristica, insieme ad un linguaggio scorrevole  e divulgativo, rende il manuale uno strumento di estrema efficacia comunicativa, utile non solo agli addetti ai lavori ma anche ai non specialisti.

Alla redazione del volume ha collaborato, tra gli altri, il Dott. Claudio Melillo.

Download PDF