La Rivista N. 011 - 03/2014

Verso EXPO 2015: la sfida della mobilità

(di Giorgio Beltrami)

Come tutti ormai sanno la sfida di EXPO2015 è alle porte e iniziative e progetti si moltiplicano in diversi ambiti e settori.

I prossimi articoli inerenti il tema smart city cercheranno di mostrare alcune interessanti iniziative sorte e sviluppatesi proprio nell’ambito della prossima rassegna internazionale.

“E015 – Digital Ecosystem” è il nome dato ad un ambiente digitale di cooperazione aperto, non discriminatorio e caratterizzato da un sensibile livello di competitività finalizzato allo sviluppo di servizi integrati per i cittadini tramite la rete internet. Oltre a rappresentare una possibilità concreta di sviluppo del territorio, il sistema non si rivolge direttamente ai cittadini (l’utente finale), ma mette a disposizione di tutti gli operatori economici che intendono partecipare all’iniziativa standard tecnologici, linee guida, processi, regole ed elementi infrastrutturali abilitanti per favorire l’interoperabilità dei servizi ICT e la realizzazione di applicazioni informatiche che offrono funzionalità integrate agli utenti finali.

Ad oggi sono sei le aziende del settore trasporti e infomobilità che hanno collaborato per realizzare le prime applicazioni sperimentali: ATMInfobluSEAMilano Serravalle – Milano TangenzialiTrenitalia TRENORD.

expo

Fonte: sito http://www.expo2015.org/e015

Nascono così sei applicazioni che rappresentano i primi risultati concreti di un modo “smart” di realizzare servizi in totale discontinuità rispetto al passato e a beneficio di tutto il territorio. L’aspetto realmente innovativo risiede nella possibilità di superare una fornitura di servizi di infomobilità e trasporti legata al solo fornitore del servizio per arrivare ad una cooperazione applicativa che consenta di realizzare e abilitare viste integrate a vantaggio di cittadini e imprese.
SI sono così conseguiti due obiettivi:

  • realizzare applicazioni innovative basate sull’integrazione di informazioni fornite da vari soggetti, al fine di soddisfare in modo più ampio e completo le esigenze concrete degli utenti;
  • adottare operativamente un nuovo modello di realizzazione di applicazioni basato sulla condivisione di servizi esposti da ogni player in uno stesso ambiente digitale: “E015 – Digital Ecosystem”.

Per un approfondimento del tema è disponibile il sito http://www.expo2015.org/e015 totalmente dedicato al progetto di integrazione e interoperabilità sui temi della mobilità e dei trasporti sul territorio interessato da EXPO2015. L’auspicio è quello che l’applicazione trovi piena attuazione e sviluppo non solo nel periodo di EXPO ma diventi un’innovazione stabile in grado di migliorare la qualità della vita e dell’ambiente nella quotidianità non solo di chi si sposta sul territorio lombardo ma anche a livello nazionale.

Download PDF